-

Blog Archive

VELLETRI SERVIZI – PERCHE’ IL CDA SI E’ DIMESSO?

Tutti i cittadini conoscono la Velletri Servizi come un’azienda cittadina che viene posta sempre al centro delle polemiche. Di certo non amata in quanto ente di riscossione dei tributi comunali, nata in passato come postificio politico, è stata sempre il capro espiatorio di una mala gestione. Sì, perché benché Società per Azioni, la Velletri Servizi

Mozione Approvata! No alcol e no fumo a Velletri! Vittoria 5 Stelle! Consiglio comunale del 31/10/2018

Il 27 agosto il nostro consigliere Paolo Trenta presentò una mozione sul decoro urbano dove si chiedeva di vietare il consumo di alcolici al di fuori delle aree consentite, vietando altresì il bivaccare nei luoghi pubblici e di fumare in prossimità delle aree gioco dei bambini. Il senso della mozione mirava alla tutela della sicurezza

Plasticfree: mozione del m5s per una Velletri senza plastica

Seguendo l’esempio del Ministero dell’Ambiente, il consigliere comunale Paolo Trenta, ha presentato al prossimo consiglio comunale una mozione per chiedere la rimozione degli oggetti monouso in plastica, come ad esempio i bicchierini dei distributori d’acqua, dagli uffici Comunali, facendo poi partire una campagna di sensibilizzazione rivolta a scuole, mense, ristoranti, uffici e altre realtà lavorative

Linee programmatiche del Sindaco Pocci

“Le linee programmatiche consistono in un documento, previsto dall’art. 46 comma, 3 TUEL, che contiene gli indirizzi, gli obbiettivi e le più significative iniziative, nonché l’elenco delle opere pubbliche che si intende finanziare durante il corso del mandato, previste dal programma amministrativo di mandato da cui deriva, all’interno degli enti locali. Tale documento è riferibile,

Ancora problemi sulla Velletri Servizi

Sembravano scongiurati i problemi legati alla principale società partecipata del comune di Velletri, quando lo scorso anno fu dato il via al suo risanamento e rifinanziamento sulla base di un piano industriale. Ci fu inoltre l’adeguamento dello statuto alla legge sulle società partecipate (la legge Madia) che ne norma il controllo che l’Ente vi esercita.

INCOMPATIBILITÀ DEGLI ELETTI

INCOMPATIBILITÀ DEGLI ELETTI (intervento in consiglio comunale del portavoce Paolo Trenta) “Questo primo punto della consiliatura è un punto antipatico, personalmente ritengo che dovrebbe essere svolto d’ufficio e soprattutto in fase di candidatura, non saremmo mai arrivati a 600 candidati. Ma evidentemente fa parte di quella autonomia regolamentare che il TUEL, nella forma, vuole dare

INCOMPATIBILITA’ DEGLI AMMINISTRATORI

Il Testo Unico degli Enti Locali (TUEL) regolamenta, all’art. 63 i casi di incompatibilità degli amministratori locali e si legge:  “Non può ricoprire la carica di sindaco, presidente della provincia, consigliere comunale, consigliere metropolitano, provinciale o circoscrizionale: … 6) colui che, avendo un debito liquido ed esigibile, rispettivamente, verso il comune o la provincia ovvero

Repetita iuvant

 Il mondo politico moderno, purtroppo, vive dell’”effetto marketing”. Tutto è pubblicità (propaganda), tutto viene sparato addosso ai cittadini, in una raffica crudele di informazioni inutili, violentandoli del loro diritto di aver tempo per riflettere. Nel turbinio elettorale i concetti si mischiano ai proclami, e i temi si mischiano alle promesse. Il tutto dura i canonici

Rigurgito Politico

Rigurgito Politico Non è possibile rimanere inermi e silenziosi dinanzi a quanto accade in questi giorni a Velletri. Mentre nelle altre piazze dei Castelli Romani fervono le prime attività estive, con lunghi fine settimana pieni di musica, buon cibo e tanta gente, a Velletri le piazze deserte mormorano di strani avvistamenti. Alcuni grandi animali, creduti

Chiusura campagna elettorale di Paolo Trenta, Movimento 5 Stelle

Una giornata emozionante di politica diretta che si riprende la strada e la piazza, parlando di storie vere, quelle per cui “il cambiamento è possibile e necessario”. 6 giugno 2018, ore 17, piazza Cairoli, un grande schermo, installato sui portici…vi scorrono le immagini di Montecitorio, riunito e pronto al voto della seconda tornata di fiducia