-

Repetita iuvant

 Il mondo politico moderno, purtroppo, vive dell’”effetto marketing”.

Tutto è pubblicità (propaganda), tutto viene sparato addosso ai cittadini, in una raffica crudele di informazioni inutili, violentandoli del loro diritto di aver tempo per riflettere.

Nel turbinio elettorale i concetti si mischiano ai proclami, e i temi si mischiano alle promesse. Il tutto dura i canonici 30 secondi pubblicitari, per poi passare alla prossima dichiarazione, con un pericoloso “reset” di quanto detto, e accaduto. La memoria si accorcia, il bugiardo avanza, il ladro prospera.

Non possiamo certo noi, dalla nostra Velletri, cambiare questo modo di fare, drammaticamente radicato nella cultura italiana post-televisivo-commerciale. Possiamo, però, ribadire i pochi e chiari concetti che contraddistinguono il Movimento 5 Stelle Velletri, in relazione all’attuale situazione politica locale. Possiamo cominciare a costruire con piccoli mattoncini la rivoluzione culturale che ci auguriamo per i nostri figli.

Ordunque: Il Movimento 5 Stelle Velletri NON è alleato con nessuna forza politica locale. Il Movimento 5 Stelle Velletri E’ UNA FORZA DI OPPOSIZIONE, e tale resterà in questa legislatura, chiunque vinca il ballottaggio. Il Movimento 5 Stelle Velletri SARA’ SEMPRE disponibile a collaborare con qualunque realtà, in opposizione o maggioranza, che vorrà sposare le stesse battaglie sociali e politiche.

Il Movimento 5 Stelle Velletri NON invita all’astensione, ma alla scelta consapevole di quale sia il migliore candidato sindaco al ballottaggio. Fatto salvo ciò, ogni elettore rimane libero nella propria scelta, in quanto il Movimento 5 Stelle Velletri NON è una setta, NON ha padroni, NON compra voti.

Il Movimento 5 Stelle Velletri è composto da persone LIBERAMENTE PENSANTI che si accordano sui programmi e obiettivi comuni.

Repetita iuvant, dicevano i nostri padri latini.

A tutti i simpatizzanti che ci stanno chiedendo un parere sui candidati sindaco, vi invitiamo a riflettere molto attentamente sulla deriva di estrema destra che si profilerebbe se i protagonisti di questo video salissero al comune.

Il 24 giugno pensaci bene, non lasciare la tua Città a chi insulta, straparla, minaccia…

Posted by Luca Masi on Thursday, 21 June 2018

Questo è quanto è stato discusso (e non stabilito) durante le ultime riunioni, e rimane la linea dichiarata fin da subito.

Buon voto a tutti voi, ci vediamo all’opposizione per dar battaglia.

Un altro maggiore approfondimento lo trovate qui: (http://velletri5stelle.it/c10-blog/c16-varie/rigurgito-politico/).

Facebooktwittergoogle_plus

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *