-

Il registro tumori è legge anche nel Lazio

Il Movimento 5 Stelle di Velletri esprime grande soddisfazione per l’approvazione della legge regionale istitutiva del Registro Tumori del Lazio ad opera del gruppo M5S alla Regione Lazio.

Una lunga fase di richiesta, anche pressante, nei confronti delle istituzioni preposte, che ha portato alla stesura del testo depositato in aula. Un atto che ha visto finalmente la convergenza di tutte le forze politiche, cosa che non dovrebbe mai mancare quando si toccano temi come quelli della tutela della Salute Pubblica. Il gruppo M5S Velletri si era anch’esso occupato della questione presentando una mozione in consiglio comunale, che fu respinta; consci del fatto che il Comune da solo non potesse fare molto, la mozione era stata presentata con lo scopo di chiedere a questa giunta di farsi in qualche modo portavoce della problematica presso la Regione Lazio, ma alla fine ce l’abbiamo fatta lo stesso.

Ora però non si dovrà abbassare la guardia affinché il Registro diventi pienamente operante in tempi rapidi e sia dotato di tutte le idonee risorse per farlo funzionare in maniera moderna ed efficiente.

Dovrà essere uno strumento che consenta di avere a disposizione di tutti, cittadini ed istituzioni interessate, in tempo reale la situazione della diffusione della “malattia oncologica” nel Lazio, in tutte le sue sfaccettature e con tutti i dettagli necessari per gestirla e combatterla nella maniera più efficace possibile.

Ci auguriamo poi che il nuovo Registro Tumori del Lazio, svolga anche quella funzione di allertamento in presenza di situazioni fuori dalla “norma” senza che queste debbano essere segnalate dalle parti direttamente colpite. E ancora tante opportunità per cercare di contrastare l’avanzata inarrestabile di questa tremenda malattia.

03102014 Mozione Istituzione Registro Tumori Velletri-page-00103102014 Mozione Istituzione Registro Tumori Velletri-page-002regtum

Facebooktwittergoogle_plus

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *