Centro profughi – Questione di metodo

rifugiatiE’ notizia di questi giorni che Velletri è tra i 375 comuni che ospiterà una casa di accoglienza per rifugiati.
Lascia pensare il fatto che immediatamente si sia accesa una polemica, prevedibilmente proveniente dalle schiere locali di centro (e meno centro) destra, con slogan abbastanza infelici, arrivati persino  a creare un comitato “NO profughi” su Facebook.
Dall’altra parte abbiamo una scelta dell’amministrazione comunale davvero “bizzarra” che, nel difficile momento di crisi attuale, facilmente si tira dietro molto le ire dell’opinione pubblica portata a pensare che si privilegino i profughi piuttosto che le difficoltà locali.

Socialmente la riteniamo una iniziativa nobile ma che deve essere bilanciata con altrettante iniziative sociali sul territorio proprio per evitare tali pregiudizi populisti.
Come al solito è questione di metodo,  sarebbe stato troppo democratico, troppo partecipato, coinvolgere la città o quand’anche il solo consiglio comunale a decidere su temi così importanti e strategici.
E’ lo strano concetto di delega a cui i partiti ci stanno abituando:”mi hai votato quindi io faccio quello che ritengo giusto perché mi hai delegato tu, a farlo”.
Dimenticando che spesso quella delega proviene a malapena 1/4 dei cittadini, non sarebbe il caso di sentire anche cosa ne pensa l’altra maggioranza??
Ma ancora peggio a livello nazionale lo si fa anche senza essere stati votati
Tornando al tema, certo è, che 600 mila euro l’anno di soldi pubblici sono una bella cifra per ospitare 50 persone e il metodo di selezione e scelta dovrebbe essere il più trasparente possibile.
Oggi sappiamo dai giornali che se ne occuperà un consorzio di cooperative, ma chi c’è dietro? Come e perché è stato scelto? Come gireranno i soldi?
Sappiamo inoltre che verranno ospitati in una struttura in località Morice, di proprietà di una nota famiglia di imprenditori veliterni (siamo alle solite). Come sono stati assegnati i locali?
Altro dubbio: la famiglia è nota per essere autorevole nelle file del centro destra veliterno, (anche meno centro e più destra) da MSI ad AN a FdI.
Viene strano pensare che si siano resi disponibili per ospitare i profughi..
Potere dei soldi o lo avranno fatto a loro insaputa?
Movimento 5 Stelle Velletri
Facebooktwittergoogle_plus

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *