Monthly Archive:: febbraio 2016

Compostaggio – uno zero al punto giusto.

Il 18 gennaio 2016 ,è stata pubblicata in GU la Legge 221 del 28 dicembre 2015. Tale Legge contiene importanti disposizioni riguardanti la gestione dei rifiuti e la tutela del territorio. Ad esempio l’articolo 66 consente ai comuni, per finalità di riutilizzo, l’individuazione di appositi spazi presso i centri di raccolta, per l’esposizione temporanea finalizzata

Cassetto delle cubature

Il Piano Regolatore Generale è uno strumento che disciplina la trasformazione del territorio comunale ed ha il compito di prevederne lo sviluppo sia demografico che economico, oltre a dettare le linee guida per gli interventi che vi si possano realizzare. Una buona pianificazione quindi, promuove uno sviluppo ordinato, tutela l’integrità fisica e culturale del territorio,

STOP fusione ACEA ATO2 ATO5

Sembra sventata la fusione tra ATO2 ed ATO5, le due società di ACEA che gestiscono acqua e fognature nella provincia di Roma e Frosinone. La Consulta , che rappresenta l’assemblea dei sindaci dice no non ritenendo chiari alcuni punti della fusione, tra cui il destino dei dipendenti, degli uffici e dei mezzi di ATO5, e

Lettera aperta al presidente della Regione Lazio sul raddoppio del binario Velletri-Ciampino

Al Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti All’Assessore alla Mobilità Michele Civita Alla Giunta Regionale del Lazio Al Consiglio Regionale del Lazio LETTERA APERTA AL PRESIDENTE NICOLA ZINGARETTI Il MoVimento 5 Stelle, presente nei paesi attraversati dalla linea ferroviaria Ciampino – Velletri, in coerenza con il Programma elettorale presentato per le elezioni regionali del 2013,

Assessorato alla cultura vendesi!

La Giunta Comunale Veliterna, con delibera 20 del 29/01/2016, prende atto ed approva una “proposta di deliberazione del Consiglio Comunale” per la costituzione di una “Fondazione ONLUS Arte e Cultura Città di Velletri”. Già la partenza sembra anomala. Se la Giunta prende atto, di chi è la paternità del documento? E cosa approva se gli

Mozione sicurezza nelle scuole

Verrà discussa nel prossimo Consiglio comunale la mozione a firma del capogruppo M5s Paolo Trenta, in favore della sicurezza delle scuole comunali e degli spazi comuni. “Le scuole, soprattutto quelle elementari e d’infanzia, non devono sembrare caserme, ma devono avere spazi di gioco usufruibili e sicuri, dove i bambini possano imparare giocando. Fin dalla scuola